22 Ottobre 2012
VETRINA NAZIONALE PER LA PERA MODENESE

Ribalta nazionale per la Pera dell’Emilia Romagna IGP che sarà protagonista, lunedì 22 ottobre, di Geo & Geo la nota trasmissione condotta da Sveva Sagramola in onda su Raitre a partire dalle 17,30.

Con quasi 1.800.000 quintali di pere prodotte e oltre 6.000 ettari coltivati – informa Coldiretti - la provincia di Modena si piazza ai vertici della classifica regionale della produzione del frutto che in Emilia Romagna trova il suo ambiente privilegiato tanto che proprio in regione si produce il 70% delle pere italiane.
Nel 1998 le pere dell'Emilia Romagna hanno ottenuto dall'Unione Europea il riconoscimento di IGP, Identificazione Geografica Protetta – ricorda Coldiretti. Un riconoscimento a tutela della loro unicità e tipicità. Quelle marchiate con il bollino IGP, infatti, sono solo quelle coltivate in un preciso territorio secondo un rigido disciplinare di produzione, volto ad esaltarne i requisiti di qualità e salubrità.
Conosciuta fin dai tempi antichi ma scarsamente diffusa a causa delle difficoltà di conservazione – rende noto Coldiretti - la pera ha visto una grande espansione negli anni più recenti. Abate Fetel, Conference, Decana, Kaiser, Max Red Bartlett e William sono le varietà più diffuse tra i consumatori che ne apprezzano le ottime caratteristiche nutrizionali: frutto dolce ma che apporta solo 41 calorie per 100 grammi è ideale anche per chi è a dieta, oltre ad essere ricca di fibre, potassio e vitamina C.
 
Per spiegare ai telespettatori come riconoscere le varietà, fornire consigli di conservazione e illustrare le proprietà nutritive del tipico frutto della pianura modenese, sarà presente in studio Massimo Mantovani, produttore di pere IGP, titolare di un’azienda agricola a Rovereto (Modena). L’aspetto culinario sarà invece a cura della chef Giovanna Guidetti dell’Osteria La Fefa di Finale Emilia (Modena) che presenterà ricette sfiziose per esaltare la regina della frutticoltura locale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Approfondisci

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi